Offerte
Sconto early Booking

Last Minute
Special Package con:
www.specialitalyweddings.com


Scarica la Guida in Pdf

La Campania e le sue Città storiche
E'una delle aree geografiche più apprezzate per storia, arte, cultura e paesaggi. La sua storia risale all'antica Grecia quando avvennero i primi insediamenti lungo le coste della regione portando alla nascita di luoghi come Kyme (Cuma), Parthenope prima e Neapolis poi (Napoli) e Paestum.
Suggeriamo per la visita di Capri l'escursione giornaliera con OneDayinCapri
Escursioni private a Capri e lungo la costa con PositanoBoats
Cosa vedere
Napoli
La capitale del Mezzogiorno, una meta incantevole per trascorrere un breve soggiorno tra arte e cultura nel clima mediterraneo ed inconfondibile che irradia questa città dai mille volti. La città è unica già dalla configurazione naturale: Napoli si apre a forma di anfiteatro sul mare ed è delimitata dal Vesuvio, dalle costiere Sorrentina e Amalfitana e dalle meravigliose isole di Capri, di Ischia e di Procida.
Paestum
Sul Golfo di Salerno, nel VII sec. a.C., nei pressi del mare venne fondata dagli Achei la città Poseidonia che ancora oggi, con la sua cinta muraria (4.750 m.), con tre templi dorici (cosiddetti Basilica, Tempio di Nettuno, Tempio di Cerere), e con altri tempietti minori costituisce il più notevole e suggestivo complesso architettonico della Magna Grecia.
Pompei
Pompei scavata per circa quattro quinti del suo territorio urbano , è il sito archeologico più suggestivo e famoso del mondo. L’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. seppelì la città sotto una coltre di cenere e lapilli spessa 6-7 metri . La maggior parte degli abitanti , fuggiti dalle case , trovarono la morte sul litorale.
Ercolano
Il 24 agosto del 79d.C. Il Vesuvio si risvegliò dopo un lunghissimo sonno , cogliendo di sorpresa le popolazioni dell’area .Ercolano fu sommersa da una colata di fango e lava spessa fino a 25 metri . Proprio il fango ha preservato i materiali , sigillando tutto : il legno , le stoffe e i cibi hanno subito una lenta trasformazione , rimanendo però alterati dentro il loro involucro, quasi pietrificati .
Salerno
Città capoluogo della Campania, conta 150.000 abitanti residenti. E' situata nell'omonimo Golfo, immediatamente a ridosso della costa amalfitana e degli importanti scavi archeologici di Paestum e Pompei Le origini della città ci riportano ad una colonia romana del 197 a.C., ma reperti e testimonianze fanno risalire la nascita a diversi secoli prima.
Vesuvio
Il Vesuvio è il vulcano più famoso della terra, l'unico attivo dell'Europa continentale ed è anche uno dei più pericolosi poiché il vasto territorio che si estende alle sue pendici ha visto la costruzione di case fino a 700 metri di altura, dalla sua cima si può ammirare un panorama fantastico su tutto il Golfo.
Ischia
Ischia è uno dei primi luoghi d'Italia occupato dai coloni greci. E' probabile che già gli Arcanani di Capri vi avessero un insediamento prima che Eretri e Calcidesi occupassero l'isola. Pithecusae prosperò per molto tempo fino a quando le lotte intestine non indebolirono la sua compagine statale e l'eruzione del 500 a.C. non costrinse infine gli abitanti a volgere le spalle alla patria.
Le Spiagge
Il Cilento
Grandi arenili di sabbia finissima, tratti scogliosi alternati a grotte, sporgenze e insenature incantevoli e spettacolari. Mare limpido e azzurro, paesaggi ammalianti, natura selvaggia, rustica ed incontaminata. In questa terra la natura e la storia si incontrano e si fondono in uno spettacolo variegato e cangiante di emozioni e di sensazioni. Benvenuti al Sud, benvenuti nel Cilento.
Costa d'Amalfi
Spiagge incastonate tra splendide calette, piccoli territori che segnano il confine tra il mare e le rocce che scendono a picco. Veri e proprie insenature dove godersi il sole e le giornate all'insegna del relax da Positano fino a Vietri sul Mare c'è solo l'imbarazzo della scelta.
Cucina Campana
Piatti tipici campani
La cucina campana è, come tutte le cucine regionali, vincolata ai prodotti e al clima del luogo, e risente fortemente delle origini greche della popolazione, quanto ad abitudini, linguaggio ed ovviamente l'alimentazione. Simbolo di questa cucina è senza dubbio la pizza margherita, preparata con pomodoro, mozzarella e basilico in onore del tricolore e della regina Margherita in visita a Napoli.
Terme in Campania
Terme e benessere in Campania
Le proprietà benefiche e curative delle acque termali erano note a Greci e Romani; questi ultimi, in particolare, proprio in Campania (territorio fortemente interessato da fenomeni geologici ed idrotermali), costruirono numerose stazioni termali, come risulta dai cospicui ritrovamenti archeologici. Con 29 bacini termali, 67 fumarole e 103 sorgenti è Ischia la capitale europea delle vacanze termali.

 

 

 

Campania Felix...